ISTITUTO "A.VIVALDI" - PROGETTO "CRESCERE IN LIBERTA'"

Corsi di "Propedeutica alla Danza"


L’uso del corpo come mezzo per comunicare ed esprimersi rende la danza fondamentalmente unica nella sua valenza etico-estetica: attraverso il coinvolgimento di tutta la persona (corpo, mente ed emozioni), la danza utilizza e trasforma il movimento in una manifestazione individuale, sociale e artistica.

Individuale, perché offre la possibilità di esplorare ed esprimere la propria sensibilità emotiva, favorendo l’autostima e l’iniziativa personale, e sviluppando un atteggiamento conoscitivo e forme di pensiero creativo.

Sociale, perché come attività di gruppo stimola la capacità di attenzione e di rispetto nei confronti degli altri, migliorando comunicazione e relazione interpersonale, e assicura il riconoscimento collettivo e la trasmissione dei valori culturali.

Artistica, perché da sempre stimola e aiuta l’uomo ad esprimersi attraverso forme e codici estetici che rielaborano e palesano differenti visioni della realtà nei diversi periodi storici e nelle diverse culture.



Finalità e linee metodologiche

Il Corso è finalizzato ad accrescere la capacità di comunicare con il corpo e di trasformare le informazioni sensoriali attraverso lo specifico linguaggio della danza e in particolare vuole sviluppare i sottoelencati punti:

  • riconoscere comprendere la differenza che esiste fra la danza e altri tipi di attività motorie,
  • riconoscere, distinguere, ricordare differenti percezioni sensoriali (visive, uditive, tattili) e rappresentate attraverso il movimento,
  • esplorazione sulla dinamicità del movimento (pesante, leggero, lento e veloce, fluido e rigido),
  • riconoscere il corpo come mezzo di comunicazione, (parti principali dell'apparato scheletrico e muscolare,
  • riconoscere l'importanza della respirazione e la sua funzionalità nel lavoro fisico,
  • Riconoscere il ritmo musicale (distinzione della durata fra il suono e la pausa),
  • prime nozioni di base della tecnica di danza
  • geometria nello spazio (esplorazione dello spazio),
  • relazione con altri (lavoro d'insieme, a coppia)..

Destinatari dei corsi - Bambini di 6 e 7 anni (flessibile)

Lezioni:

  • due lezioni settimanali di un ora e quindici ciascuna;
  • 30 settimane di lezione, da ottobre a maggio
  • gruppi di allievi di 10/15 unità

N.B. La suddetta struttura del corso è da considerarsi ottimale. Trattandosi comunque di un corso propedeutico è possibile avere una flessibilità organizzativa per adattarsi alle richieste delle famiglie.

Saggio e dimostrazioni

Lezioni aperte in occasione particolari, spettacolo d'assieme a fine anno con possibilità di collaborazione con la Scuola Media ad Indirizzo Musicale di Busca o allievi o formazioni dell'Istituto.

Costi per le famiglie:

  • divisa (scarpette, tutina e calzamaglia) data ai bambini in forma totalmente gratuita per il primo anno;
  • tassa di frequenza di 250 euro
  • tassa di iscrizione al Civico Istituto Musicale "A. Vivaldi" di Busca - Euro 20,00 per i residenti nel Comune di Busca - Euro 35,00 per i non residenti
  • La tassa comprendente l'assicurazione sia per le attività didattiche che artistiche.


 

L'ISTITUTO OFFRE GRATUITAMENTE AI BAMBINI DEL PRIMO ANNO LA DIVISA DI DANZA (scarpette, tutina e calzamaglia)