DOCENTI - Alberto Pignata



albertopignat@libero.it

Alberto Pignata, educatore e docente. E’ nato a Busca nel 1966, inizia a suonare il violino sotto la guida del padre e successivamente frequenta il corso principale di Violino presso il Conservatorio Statale di Musica di Cuneo dove si diploma a pieni voti. Ottiene il diploma di specializzazione alla Scuola Biennale di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo. Prosegue la formazione artistica perfezionandosi con i maestri Franco Gulli, Pierre Amoyall, Regis Pasquier, Silvia Markovici, Ruggero Ricci, Angelo Stefanato e segue per due anni il corso di filologia musicale e direzione d’orchestra con il M° Sergiu Celibidache. Ha un’intensa attività concertistica in formazioni orchestrali e da camera.

Parallelamente agli studi classici si occupa di altri generi musicali collaborando fra gli altri con Franco Battiato, Renato Zero, Enrico Ruggieri, Tullio De Piscopo, attraverso il jazz, il rock e il pop.

L’interesse a 360° per il campo musicale lo spinge ad approfondire il rapporto “Uomo-Musica” e nel 1992 intraprende gli studi di Musicoterapia e frequenta la scuola quadriennale di Assisi.

Effettua un lungo training formativo con il Benenzon Music Therapy Model (1992-2008) specializzandosi nel campo dei linguaggi non verbali con il Professor Rolando Benenzon, una delle massime autorità a livello mondiale nel campo della Musicoterapia, e nell’area psico-corporea con il Dottor Vincenzo Bellia, danzamovimentoterapeuta. In questo periodo collabora sul territorio nazionale alla crescita della disciplina a livello scientifico e, su mandato della Confiam, lavora al riconoscimento nazionale del ruolo del musicoterapista.

E’ presidente dell’Associazione Piemontese di Musicoterapia “Musiké”, membro fondatore dell’Associazione Italiana professionisti della Musicoterapia (AIM) e responsabile del Dipartimento Formazione dell’Associazione Piemontese di Musicoterapia, già docente di Musicoterapia presso il Corso di Artiterapie - Università degli Studi di Roma “TorVergata” e presso il Master biennale di formazione post-laurea in Musicoterapia a Torino. Coordinatore del Corso Biennale di Specializzazione in Musicoterapia presso il Conservatorio “Ghedini” di Cuneo in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera S.Croce e Carle. E’ formatore per i docenti nell’ambito della scuola dell’infanzia, primaria, secondaria e universitaria. Opera nell’ambito della scuola, della riabilitazione e nel settore della salute mentale.

Dal 1996 si occupa di organizzazione e direzione di ensembles musicali e orchestre giovanili. E’ stato uno dei promotori e fondatori dell’Orchestra Giovanile Provinciale, gruppo musicale con un organico di circa 300 studenti e 40 professori di strumento. E’ ideatore e Direttore Artistico del Concorso Internazionale Musicale Alpi Marittime. Ha avviato un progetto per stimolare la creazione di un repertorio musicale originale per le orchestre delle SMIM realizzando le pubblicazioni con la Rugginenti editore di Milano e la Sinfonica Edizioni.

Oggi è educatore e docente: collabora con Istituzioni pubbliche, Centri specializzati e Associazioni, nell’aggiornamento e formazione degli insegnanti e per progetti educativo-musicali; insegna ai campus musicali estivi “Montagne in Musica” in collaborazione con il Parco Naturale Alpi Marittime; è docente, dal 1987, presso l’Istituto Comunale Musicale “Antonio Vivaldi “ di Busca dove insegna violino, viola, musica da camera e cura l'orchestra d'archi della scuola. I suoi studenti hanno vinto i primi premi in vari concorsi nazionali e internazionali: Stresa, Moncalieri, Cortemilia, Trento, Genova, Ancona, Torino, Città di Castello, Livorno, Finale Ligure, Varenna, Castiglione delle Stiviere, Rivoli, Albenga, Sartirana. Insegna Violino quale docente di ruolo nei corsi SMIM ad indirizzo musicale della scuola secondaria di primo grado.